Urban Shadows Music Fest

2009/work in progress

Spesso le città moderne sono afflitte da problematiche varie da rendere invivibili interi quartieri. La velocità della vita moderna non permette di fermarsi a “guardare – ascoltare” ciò che ci circonda. Il tema è incentrato sul grido silenzioso delle città, al loro bisogno di tornare protagoniste come luogo di “vita” ed aggregazione. La luce colpisce oggetti comuni come segnali stradali, lampioni, scalinate, ecc. e ne proietta magicamente l'anima sottoforma di musica che, nascosta , attende solo un maestro che gli dia l'attacco giusto per poter tornare ad avvolgere tutti e tutto.

 

Often modern cities are plagued by various problems to make life unbearable entire neighborhoods. The speed of modern life does not allow to stop and "look - listen" to what surrounds us. The theme focuses on the silent cry of the city, on their need to get back to the protagonists as a place of "life" and aggregation. The light hits objects like road signs, street lamps, stairs, etc. and it magically projects their soul in the form music, hidden, just waiting for a conductor to give the right attack to wrap everyone and everything again.

Elena Santucci - copyright (C) tutti i diritti riservati (all rights reserved)